Gamerwall University League mette in palio una vera borsa di studio

Gamerwall University League mette in palio una vera borsa di studio

La Gamerwall University League è la nuova competizione eSport che prevede la partecipazione dei videogiocatori universitari.

Con il crescente successo degli sport elettronici in Italia, le nuove iniziative di questo tipo sono all’ordine del giorno. Una di queste è la Gamerwall University League. Si tratta infatti di un torneo videoludico che ha sede nell’ateneo del LUISS Guido Carli di Roma. Questa stagione di competizioni prevede un grande numero di appuntamenti e si concluderà a luglio 2018.

Ogni incontro si svolge con un videogame differente. Questa scelta consente la partecipazione di un maggior numero di studenti. Il primo evento ha già fatto registrare un alto grado di partecipazione. I numeri dicono che sono stati registrati ben 163 giocatori.

Infine è stato affermato che la prima azienda a supportare il progetto è stata Microsoft. Le partite ufficiali vengono infatti giocate sulla console Xbox One.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.

Fonte: Gamerwall

Commenti

commenti

Alessio Schenetti
22 anni, ragioniere e un'espressione che ce la mette tutta per ispirare fiducia. Il mio pane sarebbe Xbox ma di questi tempi si scrive anche di PlayStation, PC e un poco poco di Nintendo. Adoro i videogame d'azione ma in segreto sogno ancora di diventare chef con Cooking Mama.