Retrogame | L’Amiga 500 è pronto a rivivere una nuova era grazie alle schede Vampire V2 e V4

Retrogame | L’Amiga 500 è pronto a rivivere una nuova era grazie alle schede Vampire V2 e V4

Chi come colui vi scrive ha vissuto in pieno gli anni ’80 e ’90 potrebbe accusare un effetto nostalgia di quelli veramente pesanti quando si parla di Commodore Amiga, l’home computer che tra gli anni ’80 e ’90 rubò il cuore a moltissimi di noi infatti ha lasciato un segno indelebile nell’industria videoludica e non, ed è tutt’oggi un mito che si rifiuta di tramontare, anzi a dirla tutta la schiera di affezzionati lo venera ancora come una reliquia di immenso valore.

Saranno felici di sapere i vari amatori che nonostante il brand sia oramai solo un ricordo, grazie all’azienda Apollo Accelerators,  società attiva da qualche anno, sarà possibile “elaborare” il vostro Amiga con la nuova scheda Vampire V2, un accessorio da aggiungere all’Amiga per ottenere prestazioni migliori, ovviamente lontane dai PC Gamer moderni, ma che aprono scenari davvero interessanti.

Ma non finisce qui, l’azienda infatti sta testando la nuova Vampire V4 la quale potrà essere usata anche come prodotto stand alone e che vede al suo interno una FPGA Altera Cyclone V A5, che vestirà i panni della CPU Motorola montata sull’Amiga originale.

Di seguito potete leggere la nota ufficiale del nuovo prodotto.

Fonte: Tomshw

Commenti

commenti